AVVISO FAMIGLIE Progetto 2022 conciliazione vita-lavoro

Progetto Regionale "Conciliazione vita-lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza ai Centri estivi. ESTATE 2022 - FSE 2014/2020 (O.T. 9 – Asse II Inclusione – Priorità 9.4) ”

DOMANDE : DAL 19 MAGGIO ALLE ORE 14.00 del 9 GIUGNO 2022

Il Comune di Copparo, in quanto comune del Distretto Centro Nord, aderisce al progetto regionale per la conciliazione vita-lavoro a sostegno delle famiglie con genitori lavoratori che iscrivono i pèropri figli ai centri estivi accreditati. 

  • DESTINATARI

La richiesta dei contributi è riservata alle famiglie con figli dai 3 ai 13 anni (nati dal 01/01/2009 al 31/12/2019) e fino ai 17 anni se con disabilità certificata (nati dal 01/01/2005 al 31/12/2019).

 

Possono inoltrare la domanda di contributo le famiglie, anche affidatarie e nuclei monogenitoriali (genitore unico vedovo, affidamento esclusivo con sentenza del giudice, mancato riconoscimento). 

Le famiglie devono essere in possesso dei requisiti previsti nell’Avviso per l'assegnazione di un contributo al costo di frequenza ai Centri estivi (2022)
N.B. Sono ammessi a contributo i bambini di 3 anni (nati dal 01/01/2019 al 31/12/2019), purchè non frequentanti un "nido" che prosegua l'attività nel periodo estivo.

 

 

  • VALORE DEL CONTRIBUTO

Il contributo alla singola famiglia per bambino è fino ad un  massimo di 336,00 euro.

Il contributo concesso a settimana è pari ad un limite massimo di € 112,00 e sarà erogato in base all' effettiva frequenza.

Il contributo può essere richiesto anche per l’iscrizione ai servizi estivi organizzati dai Comuni del Distretto e, nel caso venga concesso, sarà calcolata la retta da pagare, sottraendo il contributo concesso.



  • PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO

La procedura sarà gestita interamente dal Comune di Ferrara, comune capofila del Distretto Centro Nord.

Le famiglie interessate possono presentare domanda accedendo al portale sosi@home
dal 19/ 05/2022 fino alle ore 14:00 del 09/06/2022
indicando il nome del Centro estivo in cui è stato iscritto il proprio bambino/ragazzo tra quelli che hanno aderito al progetto e riportati nei seguenti elenchi (si richiede di riportare nella domanda da compilare, tramite copia/incolla, il nome del centro con la stessa dicitura indicata in elenco):

  1. Elenco dei Centri Estivi PRIVATI del Distretto (2022)
  2. Centri Estivi COMUNALI - Comune di COPPARO (2022) (servizio estivo per gli alunni delle Scuole infanzia comunali Gulinelli e Cadore)
  3. Centri Estivi COMUNALI - Comune di FERRARA (2022)
  4. Centri Estivi COMUNALI - Comune di TRESIGNANA (2022)

E’ possibile fare richiesta del servizio per periodi differenti in Centri diversi, indicando i centri scelti nel campo previsto della domanda.

 

 

La domanda di richiesta di contributo non dà diritto all’iscrizione presso il centro estivo prescelto. In merito alla procedura di iscrizione ai Centri Ricreativi estivi privati e di altri comuni del Distretto, all’organizzazione e alle proposte educative/gioco, si prega di contattare personalmente la struttura prescelta, prima di inoltrare la domanda.

  • PROCEDURA PER L'AMMISSIONE AL CONTRIBUTO

A seguito della raccolta delle domande, il Comune di Ferrara elabora la graduatoria delle famiglie individuate come possibili beneficiarie del contributo. 

Il contributo verrà erogato, sulla base dell’ordine di graduatoria, fino ad esaurimento delle risorse disponibili (€ 181.540,00 per il Distretto Centro Nord).

La graduatoria verrà stilata non sulla base all’ordine di arrivo delle domande bensì sulla base del valore ISEE, dal valore più basso al più alto, con priorità, in caso di valore ISEE uguali, alla famiglia con il minore di età inferiore.

La graduatoria sarà pubblicata a partire dal 20 giugno 2022 sul sito www.edufe.it

Il Comune di Ferrara verserà direttamente al centro estivo il contributo regionale assegnato alla famiglia, a seguito di presentazione della ricevuta di pagamento rilasciata per la quota a carico della famiglia e della documentazione attestante i periodi di effettiva frequenza da parte del bambino/ragazzo. La famiglia verserà al centro estivo l’eventuale quota eccedente a copertura della retta.

 

I comuni che organizzano i centri estivi comunali, come nel caso del Comune di Copparo, decurteranno direttamente la tariffa applicata del contributo concesso.

La famiglia beneficiaria del contributo dovrà consegnare al Centro estivo frequentato, pena la revoca del contributo, la dichiarazione relativa alla richiesta di altri contributi, oltre quello regionale, erogati da altri soggetti pubblici e/o privati per la frequenza dei Centri estivi. 

La dichiarazione va resa anche in caso di mancata richiesta di altri contributi.

Scarica la DICHIARAZIONE DELLA FAMIGLIA IN MERITO AD ALTRI CONTRIBUTI

 

 

 

Per informazioni rivolgersi al Comune di Ferrara 

inviando una mail a: contributoconciliazione@edu.comune.fe.it

oppure telefonando al numero 0532 418109 (sig.ra Tiziana Finotti)

 

 

Ultimo aggiornamento

20/05/2022